A La Grande Fabbrica delle Parole è in arrivo una novità…la rassegna “A Libri Aperti”!

Il progetto, patrocinato da Municipio 6, è pensato per un pubblico dai 18 ai 108 anni che voglia avvicinarsi ai libri in modo leggero, felice e inclusivo.

Vi aspettiamo sabato 12 marzoore 17:00 con il primo appuntamento “Di cosa parliamo quando parliamo d’amore” presso Ex Fornace Alzaia Naviglio Pavese 16 – primo piano, sede de La Grande Fabbrica delle Parole.

Stefano Ballerio, docente di Letterature Comparate all’Università Statale di Milano, ci accompagnerà in un viaggio alla scoperta dell’amore. Le letture saranno a cura di Sergio Longo, Compagnia Teatrale Arcus.

L’iniziativa è gratuita con obbligo di prenotazione. Ispirandoci a “Come non letto” di Alessandro Zaccuri, chiediamo ai partecipanti, se lo vorranno, di portare penne, quaderni e materiale per supportare il doposcuola di Spazio Aperto Servizi per le bambine e i bambini che abitano nelle case popolari di Via Gola, Pichi e Borsi.

Per partecipare è necessaria la prenotazione a info@grandefabbricadelleparole.it.

L’iniziativa sarà realizzata nel rispetto delle normative anti-Covid con obbligo di Green Pass.

“A Libri Aperti” fa parte de La lettura Intorno promossa da BookCity Milano e Fondazione Cariplo nell’ambito de La Città Intorno e collabora col Sistema bibliotecario e la Biblioteca Sant’Ambrogio, perché i libri di cui parleremo possano essere presi in prestito da tutte e tutti.

Vi aspettiamo…a libri aperti!
Non mancate!
Ricordatevi di prenotare (info@grandefabbricadelleparole.it)!

La Grande Fabbrica delle Parole