Copywriter e counselor. E’ nata e vive a Milano. Va spesso al cinema e gira sempre a piedi o in tram.

Monica della GiustinaLa sua passione sono le storie: leggerle, scriverle, sentirle raccontare.

All’inizio del 2013 è approdata alla Grande Fabbrica per scoprire la magia che trasforma un racconto uguale per tutti in tante storie straordinarie e speciali.

A giugno ha partecipato come tutor al campus estivo de La Grande Fabbrica delle Parole in collaborazione con IBVA – Centro Italiano per tutti e con il regista Michele Rho, assistendo i ragazzi nella scrittura e nella produzione di un cortometraggio horror.

“Ho visto e sentito cose che voi umani adulti non immaginate nemmeno. E mi diverto ogni volta, soprattutto quando lavoro con i ragazzi arrivati da poco in Italia che usano la lingua come dei funamboli. Ognuno procede a modo suo qualcuno piano piano con cautela, qualcuno di corsa trattenendo il fiato e tu intanto pensi: “dai che ce la fai”, “occhio a non inciampare nelle doppie” . Poi, non ho ancora capito bene come, passa un’ispirazione svolazzando sopra i tavoli e oplà la storia è fatta. Bravi, ragazzi”.