Volete conoscere meglio i volontari de La Grande Fabbrica delle Parole?
Giulia si definisce una “tuttofare freelance”, insaziabilmente curiosa, osservatrice e social per natura.
Ha studiato educazione degli adulti, ma preferisce divertirsi coi più piccoli: dalla passione per la lettura e i libri, combinate con la fantasia, nascono spesso cose belle!
 Foto Giulia Gubbioti per post di FB
“I laboratori de La Grande Fabbrica delle Parole sono un’occasione per sperimentare la scrittura al di fuori del contesto scolastico: i bambini e i ragazzi sono invitati a scoprire il  piacere di raccontare e di esprimere liberamente se stessi. Ciascun laboratorio, articolato in vari momenti, contribuisce a valorizzare le capacità individuali, a stimolare la  collaborazione e la co-costruzione e ad attivare dinamiche di gruppo che spesso sorprendono gli stessi insegnanti.
Come volontaria ho riscoperto la mia passione per gli ‘scarabocchi’ e mi sono emozionata nel vedere le illustrazioni, improvvisate a partire dalle idee dei bambini, diventare la copertina dei libri scritti da loro!
Il laboratorio è un prezioso spazio di creatività, formazione e crescita personale per tutti coloro che vi partecipano: studenti, docenti e volontari”.