Fabio Geda è nato nel 1972 a Torino, dove vive.

Per diversi anni si è occupato di disagio minorile. Collabora con diverse riviste, quotidiani ed enti culturali.

Ha pubblicato i romanzi Per il resto del viaggio ho sparato agli indiani (Instar Libri 2007, Feltrinelli 2009), L’esatta sequenza dei gesti (Instar Libri 2008), Nel mare ci sono i coccodrilli (Dalai Editore 2010, tradotto in 32 paesi), L’estate alla fine del secolo (Dalai Editore 2011) e il monologo La bellezza nonostante (Transeuropa 2011), Se la vita che salvi è la tua (Einaudi 2014) e Itadakimasu (Edt 2014). Per saperne di più: http://www.fabiogeda.it